Come sfruttare al meglio l’Email Marketing per il recupero dei carrelli abbandonati

Tips di Brownie

12 Gennaio 2022

Quasi il 75% degli shopper online abbandona i carrelli al momento del pagamento a causa di diversi fattori. Ottimizzare il carrello del proprio E-Commerce con l'ausilio dell'email marketing è una soluzione.

 

Come? Te lo spieghiamo qui:

 


Che cos’è il carrello abbandonato?

 

È fondamentale, prima di poterlo arginare, definire e comprendere il fenomeno dell'abbandono del carrello. Si verifica nel momento in cui i clienti online aggiungono prodotti al carrello, ma lasciano il sito prima di completare l’acquisto. 

Le ragioni per le quali un carrello viene abbandonato dall’utente sono molteplici e differenti, ma è possibile contrastare il fenomeno utilizzando una buona strategia di email marketing. 

 

Come funziona il recupero del carrello abbandonato?

 

Come anticipato, una buona strategia di email marketing aiuta a recuperare i carrelli abbandonati.

È possibile implementare una semplice serie di email di follow-up per invitare i clienti a riprendere l’acquisto.

 

Come? Con due step:

 

Primo step: 

 

Invia un'email all’utente per ricordargli di avere un carrello abbandonato. Utilizza un oggetto e-mail semplice ma accattivante. Far leva sulla curiosità dell’utente è un’ottima strategia. 

È utile associare sempre al carrello una lista di prodotti correlati e rendere la CTA subito visibile. 


Secondo step:

 

Se il primo step non dovesse dare il risultato sperato, dopo 24h è possibile inviare una seconda email all’utente. Questa volta inserendo un incentivo all’acquisto come uno sconto sulla spedizione o sul carrello.

Una buona recensione al prodotto da parte di altri utenti è un fattore fondamentale per conquistarne la fiducia.


Se impostato correttamente, potrai recuperare circa il 15% dei carrelli abbandonati!





Potrebbero anche interessarti

Adyen Brownie x Adyen

Adyen

Brownie x Adyen

Schiavi dell’hype: edizioni limitate e drop

Schiavi dell’hype: edizioni limitate e drop

Call To Action (CTA): cosa sono e come renderle efficaci Tips di Brownie

Call To Action (CTA): cosa sono e come renderle efficaci

Tips di Brownie

Social Media ed E-Commerce - Una strategia di successo Tips di Brownie

Social Media ed E-Commerce - Una strategia di successo

Tips di Brownie

Come sfruttare al meglio l’Email Marketing per il recupero dei carrelli abbandonati Tips di Brownie

Come sfruttare al meglio l’Email Marketing per il recupero dei carrelli abbandonati

Tips di Brownie

Cos’è, come funziona, come pagare a rate con Klarna Brownie x Klarna

Cos’è, come funziona, come pagare a rate con Klarna

Brownie x Klarna